Cimitero delle Fontanelle e la morte

culto delle "anime pezzentelle"

Cimitero delle Fontanelle

Fontanelle 77
80136 Napoli, NA
Italien
Telefon: 08119703197

Beschreibung:

Suggestivo ed impressionante gli aggettivi più adatti per definire L' antico cimitero di Napoli delle Fontanelle.
Accoglie circa 40.000 resti di persone, vittime della grande peste del 1656 e del colera del 1836.
È chiamato così perché si trova in via delle Fontanelle, in uno dei quartieri storici di Napoli, ossia il rione Sanità ricco di storia e tradizioni. L 'antico ossario si sviluppa orientativamente su 3.000 m2 mentre le dimensioni della cavità sono stimate su 30.000 m3, scavato in una roccia tufacea gialla, della collina di materdei.
Il cimitero è molto noto anche perché al suo interno si svolgeva un rito davvero particolare, detto delle "anime pezzentelle", che prevedeva l'adozione e la sistemazione di un cranio chiamata «capuzzella», al quale corrispondeva un'anima abbandonata quindi «pezzentella» in cambio di protezione.
La foto di copertina rappresenta proprio questo rito, ossia alcune crani adottati da una famiglia di Ercolano, con tanto di riconoscimento per grazia ricevuta. ( Leggete Resina perché è il nome della città di Ercolano fino al 1969).
Il cimitero a causa del proliferarsi di questo rito pagano è stato chiuso nel 1969 dal Cardinale Ursi ed è stato riaperto solamente nel 2010.
Questo sito merita, e secondo noi deve essere visitato.
Consigliamo di farlo magari dopo aver visto un altro must di Napoli, ossia il Museo Nazionale, dal quale vi potrete incamminare attraverso il rione Sanità, zona con alto valore storico. Durante il percorso potrete visitare anche la chiesa di Santa Maria della Sanità con al loro interno le Catacombe di San Gaudioso, non ve ne pentirete.
In ultimo voglio fare una riflessione sul tempo e la morte.
Qualcuno potrà trovarla fuori luogo in quanto siamo un portale turistico, ma talvolta ci piace anche fare delle riflessioni, ed esprimere il nostro punto di vista, anche in questo contesto perché no.
Il tempo che abbiamo a disposizione per vivere è certamente limitato, a volte diamo molte, troppe cose per scontate, ma non deve essere così, non può essere così, non ci è dato sapere quando, ma la morte ci aspetta.
Ed è per questo che il mio invito è di seguire le vostre passioni, le nostre paure non devono condizionarci fino al punto di non essere ciò che siamo, o impedirci di realizzare ciò che realmente vogliamo.
Noi di Visit Ercolano la pensiamo così.
ph Angelo Castelrione

Orari di apertura h 10.00-17.00
Ingresso gratuito

Always with love and passion

Visit Ercolano