1-10-2014 - Messaggio per i cittadini di Ercolano : "Presentazione portale turistico Visit Ercolano"

Visit Ercolano, anche se con un pó di ritardo è finalmente on Line.
In teoria questo portale vuole provare a rappresentare un D.M.O. (Destination Management Organization, sistema che viene utilizzato per promuovere ed organizzare una destinazione ), il quale dovrebbe essere rivolto prettamente ai turisti.
Mio malgrado devo dire che non è solo così.
Mi piacerebbe che tutti i miei concittadini possano comprendere quel che realmente rappresenta Ercolano, e cosa ha rappresentato in passato.
Credo che ancora tante persone debbano capire che vivono realmente in un posto con delle potenzialità enormi.
Gli Scavi di Ercolano possono essere considerati a pieno titolo il miglior ricordo al mondo che ci rimane sul passato dell' Umanità.
Vi PARE POCO?
Aggiungiamo il Vesuvio, che a parte un immane pericolo, rappresenta un patrimonio mondiale della Biosfera, il Mav, le Ville Vesuviane, la Basilica di Pugliano, La Reggia di Portici con l' Herculanense Museum, e tante altre potenzialità inespresse e da valorizzare.
Le parole che più comunemente mi sento dire quando parlo di questo progetto e delle nostre risorse non utilizzate, è che la responsabilità è politica,
dei nostri amministratori, o per dirla tutta, (passatemi il termine) che semplicemente sono tutti "LADRI".
Ebbene Signori, questi amministratori non ci sono stati calati dal cielo per imposizione, o altro, ma li abbiamo scelti NOI.
Quindi prima di criticare chiediamoci in cosa e come abbiamo contribuito per un reale cambiamento della nostra terra.
Secondo il mio parere, nell' immediato ci sono due criticità da risolvere, per incrementare ed agevolare le attività legate al turismo, sulle quali bisogna agire: Ossia ICT (information and communication technology) adeguati, la cui relazione con il settore turistico risulta cruciale per facilitare una crescita del comparto tramite la velocizzazione dell’accesso a internet e l’immediata presenza di un offerta a livello globale, per offrire in modo semplice e diretto una grande varietà di servizi ed informazioni al turista.
Per questa carenza spero che Visit Ercolano che da oggi è on line, possa essere di aiuto e colmare il vuoto che c' è. Tante cose sono state fatte, altre sono da
migliorare, nuove lingue saranno presto aggiunte all' interno del portale, in modo da far raggiungere il nostro messaggio al maggior numero di persone nel mondo.

La seconda criticità da risolvere nell' immediato, e senza giri di parole risulta: "cercare di eliminare la SPORCIZIA che abbiamo per strada".
Mi chiedo la responsabilità è anche politica se a volte non abbiamo senso civico ?
Quindi o ci diamo una mossa noi tutti (quelli col senso civico), in particolar modo mi rivolgo ai principali attori che operano nel settore turistico dell' area vesuviana,
anche con esposti alle autorità competenti se necessario, o mai niente sarà destinato a cambiare, e ricordate che:
"L' INDIFFERENZA RENDE COMPLICI".
That's it.
Infine ringrazio coloro che mi hanno aiutato nella realizzazione di Visit Ercolano:
Magda Bielenda per la grafica e non solo, definirlo fotografo sarebbe riduttivo, ama Ercolano come pochi, Il grande Angelo Casteltrione, Miriam Fussi per le traduzioni,
l' Avvocato e caro amico Gianluca Scognamiglio, e La P.G. POINT di dell' amico davvero tecnico Paolo Giarda, per la realizzazione del portale.
Ed infine tutti i commercianti che sono all' interno di questo progetto e gli atri che si aggiungeranno. (GRATIS!).
INSIEME ma solo ed esclusivamente INSIEME, il tanto desiderato cambiamento sarà possibile.

P.S.
Se vi piace Visit Ercolano condividetelo su Facebook, Instagram, e Twitter.
Se non vi piace, spiegateci il perchè.
Il nostro obiettivo è migliorarci, e solo grazie alle vostre critiche sarà possibile.
L' unica cosa non gradita è l'indifferenza.
Grazie.

Saluti
Nello GIacobelli
Innovation in tourism

www.visitercolano.com

Always with love and passion